mastropiero

Posts Tagged ‘HAIKU’

Haiku

In Uncategorized on 19 giugno 2010 at 11:54

Haiku
L’haiku è un componimento poetico creato in Giappone nel secolo XVII. Nell’Haiku classico i versi sono formati da un totale di diciassette sillabe: il primo verso contiene cinque sillabe, il secondo sette sillabe, il terzo verso di nuovo cinque sillabe. All’ origine i contenuti dell’Haiku erano le sensazioni e le emozioni del poeta nei confronti della natura. C’è molta cultura Zen alla base della poesia haiku, il componimento deve saper cogliere nella sintesi il fascino di un evento semplice, puro, essenziale. Gli haiku tradizionali non hanno titolo.

Alcuni haiku di Matsuo Basho (1644-1694)

Nel vecchio stagno
una rana si tuffa.
Tonfo nell’acqua.

Inverno desolato
nel mondo dì un solo colore
il suono del vento.

É primavera:una collina
che non ha nome
velata nel mattino.

Il mare si oscura
il grido delle oche selvatiche
qualcosa di bianco.

Il profumo dell’orchidea
penetra come incenso
le ali di una farfalla.

Possiamo scrivere haiku anche noi? Diamoci alcune regole per scrivere un Hiku da mettere nel biglietto di Natale. Nei primi due versi un’immagine, molto semplice. Nell’ultimo verso un pensiero o un’altra immagine che accostiamo alla prima quasi senza pensarci.
( e se non ci piacciono queste regole ne inventiamo delle altre)

Per esempio (malinconico) :

Albero senza foglie,
Pochi passeri
Il Natale si fa attendere.

Un altro esempio (più allegro) :

Le luci per le strade,
La gente che si affretta
Il Natale è già arrivato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: